EURUSD

Lo scorso mese, l’economia Usa ha creato 266 mila impieghi, ben al di sopra dei 186 mila previsti dal consensus e segnando il miglior risultato da gennaio, mentre la rilevazione di ottobre e’ stata rivista al rialzo da 128 mila a 156 mila.

Il tasso di disoccupazione, invece, è diminuito al 3,5% dal 3,6% del mese precedente.

Numeri che sembrano allontanare i timori di recessione in un contesto dominato dall’incertezza legata alla disputa commerciale e che potrebbero ridurre l’urgenza di siglare un accordo con Pechino, dato che l’escalation delle tariffe non sembra aver danneggiato significativamente l’ economia Usa.

EURUSD ha invertiro al ribasso dalla solida area di resistenza attorno a 1.1100, confluente con il target 2 mensile del Target Geometry.

Il pull-back del livello di ingresso long mensile, confluente con il target 4 settimanale in area 1.1025 è stato immediato. Al momento della scrittura il cambio è in fase di lieve rimbalzo dopo aver raggiunto il target 12 della zona short giornaliera.

RSI è Vortex presentano una lettura bearish confluente fino ad H4 e sui timeframe settimanale e mensile. Rimane disallineata l’analisi daily.

Da questi livelli, chiusure al di sotto di 1.1050 suggerirebbero una continuazione al ribasso in direzione dell’apertura mensile a 1.1024. Se questa non reggesse come supporto, il target si sposterebbe ulteriormente al livello short mensile a 1.0995.

L’area degli 1.10 sarà difficile da violare, potrebbe essere monitorata per acquisti sulla debolezza: per considerare riprartito il trend principale, infatti, aspettiamo chiusure sotto area 1.0980/1.0950.

Per tornare agli acquisti sulla forza, potrebbe essere opportuno attendere una chiusura sopra area 1.1120.

Richiedi gratuitamente Mql Suite rivolgendoti direttamente ad uno dei nostri partners : https://www.mqlsuite.com/clients/
————
DISCLAIMER: Gli investimenti con scambio a margine comportano notevoli rischi economici e chiunque li svolga lo fa sotto la propria ed esclusiva responsabilità, pertanto l’autore della presente sessione didattica non si assume nessuna responsabilità circa eventuali danni diretti o indiretti relativamente a decisioni di investimento prese dal lettore.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *