EUR/USD

A causa del tumulto che sta agitando i mercati, la volatilità nel mercato Forex è aumentata. L’Indice del Dollaro, che replica il biglietto verde su un paniere di valute, ieri ha toccato i 100 punti. Aumentano gli acquisti sul Dollaro USA, considerato valuta rifugio.

L’Euro oggi ha confermato, i massimi, la resistenza sull’open mensile e si è portato in accelerazione al di sotto dei minimi di ieri, perdendo lo 0.80%.
I rendimenti stagionali sono confluenti in un trend ribassista che nel, breve/medio termine viene confermato dall’allineamento short degli studi algoritmici.
Il movimento di giornata sta convalidando le previsioni statistiche, mentre il Market Pressure segnala buone opportunità per vendite multiday.
In tale scenario ribassista, il targe più probabile è il pivot in area 1.0850/1.0830.

euro-1

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *