CAC 40

Il listino francese ha aggiornato i massimi per l’ottava seduta consecutiva. In assenza di un’accelerazione durante le contrattazioni newyorkesi però la price-action delle ultime tre sedute configura un’allentamento della pressione risultante in un consolidamento in area di massimi (area 5.180), al di sopra della confluenza di target 2 annuale del Target Geometry e SMA semestrale.

L’area di supporto di breve termine è compresa tra i massimi di dicembre 2018 a 5.120 e la resistenza precedente a 5.080. L’area di valore si estende fino alla soglia psicologica 5.000, in confluenza con l’apertura mensile, il target 1 annuale e la struttura di prezzo individuata dal punto di swing del 7 febbraio e rafforzata dall’incrocio delle SMA mensile e trimestrale.

Discese all’interno dell’area potrebbero offrire opportunità di ingresso sulla debolezza.

Sulla forza, attendiamo una chiusura netta al di sopra dei 5.200 per target a 5.307, target 3 annuale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *